Laboratorio di coca in casa del prof matematica, arrestato

(ANSA) – PIACENZA, 27 MAG – Un insospettabile insegnante di matematica e scienze delle medie è finito in manette per droga. Si tratta di Antonio Salerno, 55enne incensurato. Nella sua abitazione a Gadesco Pieve Delmona (Cremona) i carabinieri del Nucleo operativo di Fiorenzuola d’Arda (Piacenza) hanno trovato un laboratorio per il confezionamento della cocaina e la produzione di una sostanza da taglio: la benzocaina. Una sostanza nuova che rende la cocaina più appetibile. Con il prof in manette il fratello Ercole.

Condividi: