Esercito: Alpina precipita e muore in Alto Adige

(ANSA) – BOLZANO, 27 MAG – Il caporal maggiore Alessia Chiaro, del reggimento logistico ‘Julia’ di stanza a Merano, è precipitata e morta durante un’esercitazione in montagna a Falzeben, in Alto Adige. Aveva 26 anni ed era originaria di Rieti. Nonostante il tempestivo intervento dei colleghi la giovane è morta a causa delle gravi ferite riportate nella caduta. La zona dell’incidente era particolarmente esposta e per questo il medico d’urgenza è stato calato dall’elicottero con il verricello.

Condividi: