Calcio: scandalo Fifa, Romario plaude ad arresto Marin

(ANSA) – SAN PAOLO, 27 MAG – “L’arresto di Jose’ Maria Marin e’ una buona notizia che segna l’inizio di un grande futuro per il calcio brasiliano”. Parola di Romario, campione del mondo nel 1994 e oggi senatore. “Doveva essere arrestato già in Brasile e invece durante gli ultimi Mondiali ha accolto i capi di stato a fianco della presidente Dilma:uno scandalo’, aggiunge Romario che auspica una ‘pulizia completa’ nella Federcalcio brasiliana e chiede le dimissioni del presidente Marco Polo Del Nero, successore di Marin.

Condividi: