Thyssen: pg, leggera riduzione pena solo per tre imputati

(ANSA) – TORINO, 28 MAG – Il pg Vittorio Corsi ha chiesto di confermare la condanna a 10 anni di carcere per Harald Espenhahn, l’ex amministratore delegato della ThyssenKrupp, per il rogo che nel 2007 uccise sette operai. Per altri due imputati il magistrato ha chiesto la conferma della condanna (7 anni) e per gli altri tre una leggera riduzione. Corsi è intervenuto oggi al secondo processo d’appello, ordinato dalla Cassazione per rimodulare le condanne. (ANSA).

Condividi: