India: caldo killer, allarme ozono a New Delhi

(ANSA) – NEW DELHI, 29 MAG – Il clima torrido che da una decina di giorni ha investito gran parte dell’India ha causato un aumento dell’inquinamento atmosferico a New Delhi, in particolare per quanto riguarda l’ozono. Secondo le centraline del System of Air Quality and Weather Forecasting Research (Safar), la media dell’ozono calcolata sulle otto ore ha toccato in alcune punte il livello di 240 microgrammi per metro cubico, oltre il doppio dei limiti permessi che sono di 100 microgrammi per metro cubico.

Condividi: