Giustizia: spinelli al figlio, padre condannato per spaccio

(ANSA) – TRENTO, 29 MAG – Un uomo accusato di aver dato al figlio minorenne hashish da fumare è stato condannato dal Tribunale di Rovereto per spaccio ad un anno di reclusione, con sospensione condizionale, e a 2.000 euro di multa. Il giudice si è basato sulla denuncia della madre della ragazza del giovane e su una perquisizione a casa dell’uomo che ha portato al sequestro di una modica quantità di stupefacente. Il ragazzo ha detto di non avere ricevuto spinelli dal padre che a sua volta ha negato la circostanza.

Condividi: