Isis: jihadisti conquistano aeroporto Sirte

(ANSA) – BENGASI, 29 MAG – L’Isis ha conquistato l’aeroporto civile di Sirte: lo riferisce il portavoce della ‘Brigata 166’ di Misurata, spiegando che i miliziani libici sono stati costretti a ritirarsi dalla base di al-Qardabiya a causa del mancato arrivo di rinforzi da Tripoli. L’Isis conferma, affermando di aver preso anche il controllo di alcuni edifici del progetto ‘Grande fiume artificiale’, l’acquedotto più grande del mondo voluto da Muamar Gheddafi.

Condividi: