Calcio: Inzaghi non si rassegna, ho un contratto

(ANSA) – CARNAGO (VARESE), 29 MAG – “Perché dovrei essere rassegnato? Ho un contratto, credo di poter restare ancora qui sennò mi sarebbe stato detto. Penso a preparare al meglio la prossima stagione”: Filippo Inzaghi continua a sentirsi saldo sulla panchina del Milan, assicurando di aver vissuto “molto serenamente” il corteggiamento verso Ancelotti. “E’ uno dei migliori allenatori al mondo e un mio amico – ha detto Inzaghi -. Se il Milan mi sostituirà sarò comunque grato e andrò avanti da un’altra parte”.

Condividi: