Terremoti: forte scossa al largo dell’Alaska, magnitudo 6.7

(ANSA) – ANCHORAGE (ALASKA), 29 MAG – Un forte terremoto, di magnitudo 6.7, ha colpito una remota regione al largo delle coste dell’Alaska. Non c’è comunque rischio tsunami né, al momento, una stima dei danni. L’epicentro è stato localizzato in mare, 400 miglia a sud-ovest di Anchorage, la città più grande dello Stato. Il sisma ha colpito l’isola Aleutian, scarsamente popolata, ma è stato avvertito anche nel resto dell’Alaska. Sono state segnalate altre cinque scosse di assestamento di magnitudo 3.0.

Condividi: