Heysel: Tavecchio, pagina tra più tristi storia del calcio

(ANSA) – ROMA, 29 MAG – “Non dobbiamo mai dimenticare quanto accaduto all’Heysel. E’ una delle pagine più tristi della storia del calcio e (…) voglio stringermi nel ricordo di chi ora non c’è più e di tutte quelle famiglie che hanno vissuto in prima persona questa immane tragedia”: così il n.1 Figc Carlo Tavecchio nel 30/o anniversario della strage dell’Heysel. “Il calcio – dice – dovrebbe sempre essere una festa, ma il suo straordinario fascino è un richiamo anche per quanti cercano di dare sfogo alla violenza”.

Condividi: