Bomba contro ristorante Foggia,fermato presunto attentatore

(ANSA) – FOGGIA, 30 MAG – Un cittadino marocchino di 28 anni, Mohamed Halloufi, è stato fermato dai carabinieri a Foggia per l’attentato dinamitardo compiuto la mattina del 3 maggio scorso contro il ristorante ‘Leonardo in centro’ in via Garibaldi a Foggia. Il giovane è accusato di danneggiamento aggravato, porto e detenzione illegale di materiale esplodente. I carabinieri sono giunti alla identificazione grazie alle immagini della videosorveglianza che riprendono l’attentatore e i suoi indumenti, e l’auto usata.

Condividi: