Troppi pericoli per chi naviga sul Po, aperta inchiesta

(ANSA) – TORINO, 30 MAG – Navigare sul Po, a Torino, potrebbe essere un’attività pericolosa: le acque sono solcate da una quantità di imbarcazioni, molte delle quali appartenenti a storici circoli di canottaggio, ma le norme in materia di sicurezza non vengono sempre rispettate. Questo l’argomento di un’indagine aperta dalla procura dopo l’esposto di un cittadino. Ad occuparsene è il pm Raffaele Guariniello. E i primi rapporti di Asl e polizia giudiziaria sembrano avere portato allo scoperto alcuni problemi.(ANSA).

Condividi: