Isis: attivisti, distrutta “prigione della morte” a Palmira

(ANSA) – ROMA, 30 MAG – I miliziani dell’Isis hanno fatto saltare in aria il carcere di Palmira, ribattezzato “prigione della morte” perché trasformato per decenni in ‘girone infernale’ degli oppositori agli Assad. Lo riferiscono gli attivisti anti-Isis e anti-regime siriano di Raqqa. Sui social network, simpatizzanti dell’Isis hanno pubblicato foto nelle quali si vede l’edificio distrutto.(ANSA).

Condividi: