Ciclismo: Contador, ma per me le maglie rosa sono tre

(ANSA) – ROMA, 30 MAG – “Per me sarebbe il terzo successo al Giro: questa vittoria è per me e per la gente. Mi sembra un sogno”. Alberto Contador pregusta il trionfo di domani a Milano e non dimentica la vittoria del 2011, che gli fu sottratta per il caso clenbuterolo. “Oggi è stata una giornata dura – osserva poi la maglia rosa – Ma ho cercato di non perdere la testa e mantenere lo stesso ritmo, gestendo il vantaggio. Aru? Provo una grande ammirazione per lui: si parla tanto di futuro, ma lui è già parte del presente”.

Condividi: