Calcio: Fifa, Sudafrica smentisce tangenti

(ANSA) – CITTA’ DEL CAPO, 1 GIU – L’ex presidente del Sudafrica Thabo Mbeki nega che il suo governo abbia mai pagato tangenti per assicurarsi i Mondiali 2010. “Tengo a precisare che il Paese che ho avuto il privilegio di guidare non ha mai pagato alcuna tangente”, ha detto Mbeki. Il presidente della Federcalcio sudafricana Danny Jordaan aveva detto di aver pagato 10 mln di dollari dopo che il Sudafrica aveva ottenuto la Coppa del Mondo, pur precisando che si trattava solo di un contributo alla Concacaf.

Condividi: