Egitto: giudice, rinviato al 16 giugno verdetto Morsi

(ANSA) – IL CAIRO, 2 GIU – E’ stato rinviato al 16 giugno il verdetto sulla condanna a morte preliminare inflitta il mese scorso al deposto presidente egiziano Mohamed Morsi per l’evasione di massa del 2011. Lo ha annunciato in diretta tv un giudice. Lo slittamento è stato motivato con l’arrivo ritardato, solo oggi, del parere segreto e non vincolante del Gran Muftì. A martedì 16 è stata rinviata anche la sentenza nel processo a carico di Morsi sulla presunta collaborazione con Hamas.

Condividi: