Fondi Piemonte: C.Conti, Giovine deve risarcire 136mila euro

(ANSA) – TORINO, 3 GIU – La Corte dei Conti del Piemonte ha condannato Michele Giovine, ex consigliere regionale dei Pensionati nella passata legislatura, a risarcire la Regione Piemonte con 136mila euro per la vicenda dei cosiddetti rimborsi facili. I giudici, presieduti da Giovanni Coppola, hanno accolto la maggior parte delle richieste formulate dal pm Giancarlo Astegiano, che aveva calcolato un debito di 157mila euro. Tra le spese figurano centri estetici, opere liriche, multe e night club.(ANSA).

Condividi: