Cina: poche speranze per dispersi nave

(ANSA) – PECHINO, 03 GIU – Altri corpi sono stati estratti dalla carcassa della nave cinese affondata lunedì sul fiume Yangtze, portando a 26 il totale delle vittime accertate. I passeggeri tratti in salvo sono 14 mentre sono sempre più ridotte le speranze di ritrovare in vita le altre 416 persone che risultano disperse. Il maltempo che continua ad imperversare sulla regione rende difficili le operazioni di soccorso. La nave si è rovesciata nei pressi della località di Jianli, nella Cina meridionale.

Condividi: