Cina: naufragio nave, vittime salgono a 65, 377 dispersi

(ANSA) – JIANLI, 4 GIU – E’ salito a 65 il numero delle vittime della nave da crociera affondata martedi’ notte nel fiume Yangtze, in Cina meridionale. Sull’imbarcazione c’erano 456 persone e al momento 377 risultano ancora disperse, mentre i superstiti sono 14. Le squadre di soccorso continuano a lavorare nella speranza di trovare altri superstiti ancora intrappolati nel relitto. Sulla nave c’erano 405 passeggeri di nazionalità cinese, 5 dipendenti di agenzie di viaggio e 46 membri dell’equipaggio.

Condividi: