Incidente Roma: Gip dispone scarcerazione 19enne

(ANSA)- ROMA,4 GIU -Torna in libertà Samuele H.,il 19enne rom accusato del concorso in omicidio di una donna filippina e del ferimento di altre 8 persone in un incidente avvenuto il 26 maggio a Boccea. Lo ha deciso il gip di Roma al termine dell’interrogatorio di garanzia. Il magistrato ha convalidato il fermo disponendo la scarcerazione del giovane: alla base della decisione il fatto che il ragazzo non era alla guida.Per la vicenda sono attualmente detenuti il fratello di Samuele, Enthony e sua moglie Maddalena.

Condividi: