Immigrazione: Australia manda profughi da Nauru a Cambogia

(ANSA) – SYDNEY, 5 GIU – Dopo mesi di rinvii, sono atterrati in Cambogia, in un viaggio di sola andata, quattro profughi finora rinchiusi nel campo di detenzione stabilito dall’Australia nel remoto stato-isola di Nauru nel Pacifico. I quattro, due uomini e una donna iraniani e un Rohingya della Birmania, sono gli unici finora – tra i richiedenti asilo che da Nauru hanno ottenuto lo status di rifugiati – ad aver accettato il trasferimento secondo un controverso accordo concluso nove mesi fa tra Australia e Cambogia.

Condividi: