Sacerdote provocò incidente e si allontanò, condannato

(ANSA) – RAVENNA, 5 GIU – Si era allontanato dopo avere provocato con la sua auto un incidente nel quale un 17enne era rimasto ferito cadendo in scooter. E’ l’accusa costata al sacerdote Pietro Gandolfi un decreto penale di condanna a 4 mesi e 15 giorni convertiti in pena pecuniaria da 33 mila e 750 euro, con sospensione. L’incidente il 12 aprile 2014. Il parroco aveva sostituito nella parrocchia di Casalborsetti don Desio arrestato per sesso con minori. La difesa si è riservata la possibilità di opporsi.

Condividi: