Salone Libro: Picchioni, ‘accuse false, pronto querelare’

(ANSA) – TORINO, 5 GIU -Sono “accuse tanto inverosimili quanto spudoratamente false”: il presidente del Salone del Libro Rolando Picchioni commenta così le rivelazioni alla magistratura dell’imprenditore Stefano Buscaglia, 39 anni, che ha fatto scattare l’inchiesta in cui è accusato di peculato. “Da fonti di informazione – afferma Picchioni – ho appreso notizie che il Pubblico Ministero, malgrado una triplice richiesta dei miei difensori, non ha ritenuto di comunicarmi, in spregio al mio elementare diritto di difesa”.

Condividi: