Calcio: Buffon, non saremo vittima sacrificale

(ANSA) – ROMA, 5 GIU – “Il Barcellona è favorito con merito, perché ha grandi valori individuali come Messi, Suarez e Neymar; ma noi non siamo qui per fare la vittima sacrificale”: così il capitano della Juventus Gianluigi Buffon alla vigilia della finale di Champions League. La Juve, ammette poi il portiere, “arriva a questa finale un po’ a sorpresa, perché dopo il cambio tecnico noi stessi pensavamo di aver bisogno di due o tre anni: per questo è ancora più bella. Conte? Ci ha mandato un messaggino di complimenti”.

Condividi: