Droga: oppio grezzo da Afghanistan all’Italia, 6 arrestati

(ANSA) – BOLOGNA, 6 GIU – La Squadra mobile di Bologna, nell’ambito di un’indagine denominata ‘Darvish 2012’, condotta con l’ausilio Direzione centrale servizi antidroga e del Servizio centrale operativo, volta a sgominare un traffico internazionale di oppio grezzo tra Afghanistan, Iran e Italia, ha arrestato quattro iraniani, un filippino e un italiano, su ordinanza del gip bolognese Andrea Scarpa, per associazione a delinquere finalizzata al traffico internazionale e allo spaccio di stupefacenti. (ANSA).

Condividi: