Kiev, oltre 100 soldati e 50 civili uccisi da inizio tregua

(ANSA) – MOSCA, 8 GIU – Oltre 100 soldati e 50 civili sono stati uccisi nel Donbass da quando a febbraio è scattata la fragile e spesso violata tregua sancita dagli accordi di Minsk-2. Lo sostiene il ministro della Difesa di Kiev accusando i ribelli di aver violato il cessate il fuoco più di 4.000 volte.

Condividi: