Mo: Netanyahu, palestinesi fuggono via da negoziati

(ANSA) – TEL AVIV, 8 GIU – “Sfortunatamente i palestinesi non negoziano. Fuggono via dei negoziati. Sono fuggiti da Barak, da Sharon, da Olmert e fuggono da me”. Lo ha detto il premier israeliano Benyamin Netanyahu ribadendo che Israele vuole “una pace durevole”. “Non vogliamo un singolo Stato unitario – ha aggiunto incontrando il ministro degli Esteri ceco Lubomir Zaoralek – vogliamo due Stati per due popoli: una Stato ebraico, Israele, in pace con uno Stato di Palestina smilitarizzato”.

Condividi: