Immigrazione: Salvini, sconti? Demenziale, è scontro sociale

(ANSA) – STRASBURGO, 9 GIU – “Trovo questa proposta demenziale: concedere ai sindaci la deroga del patto di stabilità interno per i clandestini, e non per i bimbi e di disabili scatenerebbe lo scontro sociale”. Così il leader della Lega Matteo Salvini boccia le ipotesi apparse sulla stampa di un decreto legge per “premiare” i comuni che accolgono gli immigrati.

Condividi: