Immigrazione:Zaia, Renzi non scordi, un veneto su due per me

(ANSA) – VENEZIA, 9 GIU – “E’ una bomba che sta per esplodere: il Governo ne prenda atto e non continui a fare ingerenze nei nostri confronti. Un veneto su due ha scelto il mio governo e dice no ai profughi: se fossi il premier non lo scorderei”. Così il presidente del Veneto, Luca Zaia. “Renzi – ha aggiunto – ha detto una panzana riferendo che la fermezza dei 3 Governatori del Nord ha indebolito l’Italia in Ue: io penso si sia indebolita per i delinquenti di Mafia Capitale che si sono gestiti i profughi”.

Condividi: