Parlamento Ue riconosce ‘famiglie gay’ e suoi diritti

(ANSA) – STRASBURGO, 9 GIU – Il Parlamento europeo di Strasburgo per la prima volta in maniera così esplicita, parla di ‘famiglie gay’, approvando a larga maggioranza un rapporto sull’uguaglianza di genere in Europa. “Il Parlamento – si legge nel testo – prende atto dell’evolversi della definizione di famiglia. Il Parlamento raccomanda che le norme in quell’ambito (compresi i risvolti in ambito lavorativo come congedi ecc.) tengano in considerazione fenomeni come le famiglie monoparentali e l’omogenitorialità”.