Isis: agguato a nordest Palmira, uccisi 14 governativi

(ANSA) – BEIRUT, 9 GIU – Circa 14 soldati governativi siriani sono stati uccisi da miliziani dello Stato islamico (Isis) in un agguato nella Siria centrale, nei pressi di Palmira, città nota per le sue antiche rovine romane e conquistata a fine maggio dall’Isis. Lo riferiscono all’ANSA fonti locali, precisando che un convoglio militare di Damasco è stato colto in un’imboscata nei pressi di Khnaifis, a nord-est di Palmira.

Condividi: