Immigrati asserragliati a Sassari: seconda notte sul bus

(ANSA) – SASSARI, 10 GIU – Sono ancora una trentina i migranti trasferiti due notti fa dal centro di accoglienza di Santa Maria La Palma, ad Alghero (Sassari), ad una struttura nelle campagne di Palmadula, frazione di Sassari, che si rifiutano di prendere posto nell’agriturismo individuato dalla Prefettura per ospitarli. Dei 116 richiedenti asilo politico, circa 30 hanno trascorso la seconda notte in pullman perché si rifiutano di essere sistemati in un luogo ritenuto così isolato e lontano dai centri abitati.

Condividi: