Minaccia di spararsi, gli parte colpo e proiettile sfiora cc

(ANSA) – PISA, 10 GIU – Un carabiniere intervenuto nel Pisano per sventare un tentativo di suicidio di un agente immobiliare esasperato dalle difficoltà economiche, è stato sfiorato, senza essere ferito, da un proiettile partito accidentalmente dall’arma dell’uomo. L’allarme è scattato dopo che lo stesso agente immobiliare, 57 anni, ha chiamato il 112 preannunciando la volontà di togliersi la vita. Gli era stata tolta l’energia elettrica per morosità.

Condividi: