India: lite fra addetti in aeroporto Kerala, un morto

NEW DELHI – Uno scontro fra addetti alla sicurezza (Cisf) e personale di terra dell’aeroporto di Kozhikode, nello Stato meridionale indiano del Kerala, ha causato la morte di un agente e la deviazione di vari voli in arrivo verso l’aeroporto di Kochi. Lo riferisce oggi la tv Zee News. Le tensioni sono scoppiate ieri sera quando un dipendente dell’Authority aeroportuale indiana (Aai) che si accingeva a varcare il limite di una zona di massima sicurezza e’ stato fermato per essere perquisito.

Condividi: