Ultrà: bomba carta derby Mole, arrestato tifoso Juve

(ANSA) – TORINO, 11 GIU – E’ stato un ultrà della Juventus di 28 anni, residente nella provincia di Bergamo, a lanciare la bomba carta che durante l’ultimo derby della Mole ferì undici tifosi granata. La Digos di Torino, che nei giorni successivi la partita lo aveva già denunciato, ha provveduto al suo arresto. Era entrato allo stadio sottraendosi ai controlli.(ANSA).

Condividi: