Aggredito con acido: 14 anni ad Alex e Martina

(ANSA) – MILANO, 11 GIU – Sono stati condannati a 14 anni ognuno di carcere Martina Levato e Alexander Boettcher, la ‘coppia diabolica’ imputata a Milano per lesioni gravissime per aver aggredito con l’acido, lo scorso 28 dicembre, Pietro Barbini, ex compagno di scuola di lei. Lo hanno deciso i giudici della nona sezione penale del Tribunale. Esclusa una delle tre aggravanti contestate, quella della crudeltà, mentre rimangono i motivi abietti e la premeditazione. Il pm Marcello Musso aveva chiesto 15 anni di carcere.