Immigrazione: ambulatorio Cri in stazione Centrale Milano

(ANSA) – MILANO, 11 GIU – Vista “la gravissima situazione esistente presso la Stazione Centrale di Milano, dove centinaia di profughi soggiornano nell’androne con scarsissima assistenza sanitaria e con la probabile presenza di scabbia in crescita esponenziale”, Croce Rossa Italiana comunica di aver messo a disposizione dell’Assessorato Regionale alla Sanità e dell’Areu 118 un ambulatorio mobile, dove opererà il personale sanitario ASL 1 di Milano, e un’ambulanza per il trasporto dei pazienti infettivi in ospedale.

Condividi: