Calcio: Kovac, saremo eccezionali anche senza pubblico

(ANSA) – ROMA, 11 GIU – “Ci dispiace, ma il calcio si gioca in undici contro undici e tutto il resto deve rimanere fuori. In ogni caso, anche senza pubblico, faremo una partita eccezionale”. A parlare è il ct della Croazia Niko Kovac, alla vigilia della gara di qualificazione agli Europei contro l’Italia, a Spalato, dove lo stadio sarà privo di pubblico per la squalifica seguita agli incidenti nel match d’andata a Milano. I pronostici vedono la Croazia favorita, ma “il calcio non si gioca sulla carta”, precisa Kovac.

Condividi: