Calciomercato: Milan su Martinez e Kondogbia, Juve ecco Zaza

Soccer: Sassuolo's Simone Zaza

ROMA. – Il valzer degli allenatori continua. Mentre si attende l’annuncio ufficiale di MIHAJLOVIC al Milan, arrivano quelli di SARRI al Napoli e ZENGA alla Sampdoria, mentre MONTELLA rischia di ‘rimanere a piedi’. Al suo posto è praticamente certo l’arrivo di PAULO SOUSA (accordo biennale) a Firenze, appena il tecnico si sarà svincolato dal Basilea. C’è poi il prolungamento di PIOLI alla Lazio, per altri due anni.

In casa biancoceleste ha parlato, dal ritiro della Selecao, FELIPE ANDERSON, che ha ribadito la volontà di rimanere a Formello. La Lazio è attiva anche sul fronte giocatori, e sta cercando di concludere l’acquisto del nazionale tedesco under 21 GEIS del Magonza. Qualcuno fa notare che questo giocatore è simile a BIGLIA e che questo potrebbe portare a una cessione dell’argentino, che piace a Paris SG e Real Madrid. Ma Lotito ha ribadito che non vuole privarsene. Piuttosto il presidente dovrà risolvere il caso MORRISON: in Inghilterra scrivono che l’ex West Ham ci avrebbe ripensato e ora vorrebbe annullare il precontratto con la Lazio per andare al QPR.

Molto attivo anche il Milan, che ha ricevuto il No del Porto per BRAHIMI ma è deciso a prendere JACKSON MARTINEZ pagando la clausola rescissoria di 35 milioni di euro. Poi i rossoneri andranno nel Principato di Monaco per provare a prendere KONDOGBIA, (costa 25 milioni) mentre dalla Sampdoria arriverà SORIANO.

La Juve esamina il mercato degli attaccanti, perchè la partenza di TEVEZ appare probabile. Su FALCAO, dopo input di Mourinho, sembra essere andato con decisione il Chelsea, così Marotta e Paratici tengono in caldo il discorso per MANDZUKIC, mentre la chance di arrivare a CAVANI dipende dal fatto se IBRAHIMOVIC (il Milan insiste) lascerà o meno Parigi. HIGUAIN, invece, dovrebbe rimanere al Napoli. Alla fine la soluzione per l’attacco bianconero, in cui rimarrà MORATA, potrebbe essere autarchica con ZAZA che BERARDI, da tempo in mano al club campione d’Italia. Che dal Sassuolo arrivi il primo è praticamente certo, visti gli sviluppi presi in serata da certi discorsi tra le parti, mentre per Berardi la decisione è in stand by.

Intanto Rafa Benitez avrebbe chiesto ai dirigenti del Real di fare il possibile per prendere LLORENTE. Per VIDAL ci sono richieste dall’Inghilterra e per questo la Juve tiene sotto controllo la trattativa fra Roma e Cagliari per il riscatto di NAINGGOLAN: a Trigoria ostentano fiducia, grazie alla formula che prevede il pagamento di 14 milioni più il prestito del giovane VERDE.

Il d.s. dei giallorossi Sabatini tratta anche con il Genoa per risolvere il rebus BERTOLACCI e con il Malaga per il centrocampista SERGI DARDER. Offerto l’attaccante JONATHAS, ex Latina, protagonista di un’ottima stagione in Spagna con l’Elche. AQUILANI, che si svincola, potrebbe tornare in giallorosso: l’idea lo affascina.

Secondo la ‘Bild’, l’Inter avrebbe offerto RANOCCHIA al Wolfsburg, che cerca un difensore. Dal ritiro della Croazia, KOVACIC ha parlato chiaro: “ho firmato un contratto fino al 2019 e sicuramente resto, anche se non si sa mai nel calcio. Ma sono al 100% un nerazzurro”.

Cerca rinforzi per la serie A il Frosinone: per la porta piace BARDI, che però ha offerte da club greci e tedeschi, mentre dalla Juve arriveranno il centrale MAGNUSSON, nell’ultima stagione al Cesena, e del centrocampista offensivo FAUSTO ROSSI, che ha giocato in Spagna nel Cordoba.

Condividi: