Fifa: Interpol ‘congela’ progetto da 20 milioni di euro

(ANSA) – LIONE (FRANCIA), 12 GIU – L’Interpol ha sospeso il programma decennale, stipulato con la Fifa nel 2011, che prevede il versamento di 20 milioni di euro da parte della Federazione mondiale del calcio per combattere il fenomeno delle partite truccate nei campionati asiatici, gestito da una sede dell’Interpol a Singapore. L’utilizzo dei fondi è stato “congelato” a causa dell’inchiesta Fbi che coinvolge i vertici della Fifa, accusati di corruzione, ha spiegato il segretario generale dell’Interpol, Juergen Stock.

Condividi: