Procreazione assistita: lunedì autopsia donna morta

(ANSA)- BARI, 12 GIU – Sarà eseguita lunedì nell’istituto di medicina legale del Policlinico di Bari l’autopsia sul corpo di Arianna Acrivoulis, la 38enne morta 2 giorni fa nell’ospedale di Conversano dopo un intervento di fecondazione assistita. L’incarico è affidato al medico legale Francesco Introna e all’anestesista Francesco Bruno. Per omicidio colposo sono indagati il direttore del Centro, Giuseppe D’Amato e il primario di Anestesiologia, Cosimo Orlando. Tra le ipotesi, quella di una reazione allergica.