Germanwings: Lubitz cercò su web farmaci per suicidio

(ANSA) – BERLINO, 12 GIU – Andreas Lubitz, copilota di Germanwings responsabile del disastro aereo delle Alpi del 24 marzo scorso, si è informato sul web anche su dei medicinali per provare con un coktail letale a suicidarsi. Lo ha detto un portavoce della Procura di Dusseldorf, confermando indiscrezioni trapelate da Sueddeutsche Zeitung, Ndr e Wdr. Secondo gli inquirenti, Lubitz non aveva dichiarato a nessuno le sue intenzioni suicide, né alla famiglia, né ai medici, né ai datori di lavoro.

Condividi: