Provvidenza: interrogati ex manager arrestati

(ANSA)-TRANI,12 GIU – Si sono tenuti oggi nel carcere di Trani, da parte del gip Volpe, gli interrogatori di Dario Rizzi, Antonio Battiante e Rocco Di Terlizzi, i tre ex dirigenti Casa di cura Divina Provvidenza arrestati nell’inchiesta sul presunto crac di 500mln di euro dell’ente gestore della struttura. Altre 6 persone, tra le quali due suore, sono ai domiciliari e sul tavolo della Giunta per le immunità del Senato c’è la richiesta di arresti domiciliari per il senatore Ncd Antonio Azzollini, ex sindaco di Molfetta.

Condividi: