Russia: fermata Nadia delle Pussy Riot a Mosca

(ANSA) – MOSCA, 12 GIU – La polizia russa ha fermato Nadezhda Tolokonnikova del gruppo punk anti-Putin Pussy Riot e un’altra giovane per un’azione di protesta nel centro di Mosca. Le due stavano cucendo una bandiera russa vestite da carcerate a piazza Bolotnaia, cuore delle manifestazioni anti-Cremlino degli anni passati.

Condividi: