Capotreno aggredito: Berlusconi, serve l’esercito

(ANSA) – VALENZA (ALESSANDRIA), 12 GIU – “Sono sotto choc per quanto successo a Milano. Polizia comunale e forze dell’ordine devono lavorare con l’esercito”. Lo ha detto il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, intervenendo al telefono alla chiusura della campagna elettorale di Sergio Cassano a sindaco di Valenza. “Siamo invasi, ma il governo dov’è?”.

Condividi: