Giustizia: a fine mese metal detector in Tribunale Rimini

(ANSA) – RIMINI, 13 GIU – A fine mese arriverà il metal detector al Tribunale di Rimini, verrà istallato all’ingresso, ed è uno dei dispositivi che la polizia di frontiera all’aeroporto ‘Federico Fellini’ di Rimini non utilizza. Il dispositivo, che grazie all’interessamento della Questura, verrà trasferito all’ingresso di Palazzo di Giustizia fino ad oggi sprovvisto di sistemi meccanici di controllo del pubblico in entrata, sarà montato a fine giugno, salvo cambiamenti tecnici, dal Comune di Rimini. (ANSA).

Condividi: