Pretende un lavoro e minaccia sindaco, arrestato a Bisceglie

(ANSA) – BISCEGLIE (BARLETTA – ANDRIA – TRANI), 13 GIU – Dovrà rispondere di minacce e danneggiamento aggravato un 35enne con precedenti penali di Bisceglie, arrestato dai carabinieri per avere scaraventato un vaso contro alcune vetrate nel palazzo di città e avere danneggiato telefoni e suppellettili della stanza antistante il gabinetto del sindaco. L’uomo ha anche minacciato il sindaco, Francesco Spina, pretendendo che gli trovasse un lavoro come Lsu.

Condividi: