Pakistan: sospesa chiusura uffici di Save The Children

(ANSA) – ISLAMABAD, 14 GIU – Il ministero dell’Interno del Pakistan ha sospeso l’ordine da lui stesso diramato lo scorso 11 giugno di chiusura della filiale pachistana della ong Save The Children. Lo riferisce oggi DawnNews Tv. L’emittente ha indicato di essere in possesso di un memorandum confidenziale datato 12 giugno in cui si sostiene che “l’autorità competente desidera che l’azione prevista nell’ordinanza (di chiusura degli uffici di Save The Children) sia sospesa fino a nuovi ordini”.

Condividi: