Sudan: Sudafrica vieta a Bashir di lasciare il paese

(ANSA) – ROMA, 14 GIU – Un tribunale sudafricano ha emesso un ordine provvisorio per impedire al presidente sudanese Omar al-Bashir di lasciare il Paese. Il tribunale ha stabilito che Bashir, accusato dalla Corte penale internazionale (Cpi) di genocidio e crimini di guerra, non potrà partire fino a quando il giudice esaminerà la richiesta del Cpi, se debba essere consegnato. La decisione è attesa per oggi. Bashir è a Johannesburg per un vertice dell’Unione africana.

Condividi: