Immigrazione: stop pranzi in strutture plexiglas stazione

(ANSA) – MILANO, 15 GIU – Gli immigrati presenti nella stazione Centrale di Milano non possono mangiare nelle strutture in plexiglas utilizzate come centro di primissima accoglienza, registrazione e smistamento. Ai migranti non resta che consumare il pasto in piedi o seduti a terra sotto il portico della stazione. La possibilità per i profughi di mangiare nelle strutture “non è prevista nell’accordo” per l’utilizzo di questi spazi, ha spiegato l’assessore alla Sicurezza del Comune, Marco Granelli.

Condividi: